Comune di Santa Severina (KR)

Ultimi provvedimenti emanati dal Governo e dalla Regione Calabria - misure valevoli da lunedì 18 maggio 2020.

Pubblicata il 18/05/2020

Alla luce del Decreto Legge 16 maggio 2020, n.33, del Decreto del Presidente del Consiglio del 17 maggio 2020 e dell’Ordinanza del Presidente della Regione Calabria n. 43 del 17 maggio 2020

SONO VALEVOLI LE SEGUENTI MISURE

DA LUNEDI’ 18 MAGGIO 2020
  1. A decorrere da 18 maggio 2020 si può liberamente circolare sull’intero territorio regionale, senza autocertificazione.
  2. Fino al 2 giugno 2020 sono vietati gli spostamenti, con mezzi di trasporto pubblici e privati, da e per la Regione Calabria, salvo che per comprovate esigenze lavorative, ovvero per motivi di salute; in ogni caso resta consentito il rientro presso la propria residenza.
  3. A decorrere dal 3 giugno 2020 saranno consentiti gli spostamenti interregionali.
  4. E’ vietato l’assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico. le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura con la presenza di pubblico, ivi compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo e fieristico, nonché ogni attività convegnistica o congressuale, in luogo pubblico o aperto al pubblico, si svolgono, ove ritenuto possibile sulla base dell’andamento dei dati epidemiologici, con le modalità stabilite con i provvedimenti adottati ai sensi dell’articolo 2 del Decreto-Legge n. 19 del 2020.
  5. il sindaco può disporre la chiusura temporanea di specifiche aree pubbliche o aperte al pubblico in cui sia impossibile assicurare adeguatamente il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
  6. Le funzioni religiose con la partecipazione di persone si svolgono nel rispetto dei protocolli sottoscritti dal governo e dalle rispettive confessioni contenenti le misure idonee a prevenire il rischio di contagio.
  7. Le attività economiche, produttive e sociali devono svolgersi nel rispetto dei contenuti di protocolli o linee guida idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio nel settore di riferimento o in ambiti analoghi, adottati dalle regioni o dalla conferenza delle regioni e delle province autonome nel rispetto dei principi contenuti nei protocolli o nelle linee guida nazionali. in assenza di quelli regionali trovano applicazione i protocolli o le linee guida adottati a livello nazionale. le misure limitative delle attivita’ economiche, produttive e sociali possono essere adottate, nel rispetto dei principi di adeguatezza e proporzionalità, con provvedimenti emanati ai sensi dell’articolo 2 del Decreto-Legge n. 19 del 2020 o del comma 16.
  8. Il mancato rispetto dei contenuti dei protocolli o delle linee guida, regionali, o, in assenza, nazionali, di cui al comma 14 che non assicuri adeguati livelli di protezione determina la sospensione dell’attività fino al ripristino delle condizioni di sicurezza.
Si rinvia in ogni caso per maggiore puntualità, e completezza delle informazioni, alle disposizioni di cui al Decreto Legge 16.05.2020 n.33, al DPCM del 17 maggio 2020 ai protocolli operativi allegati allo stesso e all’Ordinanza del Presidente della Regione Calabria n. 43 del17 maggio 2020.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Decreto_Legge_n._33_del_16_maggio_2020.pdf 30.43 KB
Allegato DPCM 17.05.2020-allegati.pdf 2.82 MB
Allegato ORDINANZA-PRESIDENTE-GIUNTA-REGIONALE-_43_2020.pdf 142.87 KB
Allegato Allegato-A-Ordinanza-17-maggio-Linee-Guida-Regioni.pdf 321.77 KB
Allegato Allegato-1-Ordinanza-17-Maggio-.pdf 362.24 KB
Allegato lineeguida.pdf 288.81 KB

Facebook Twitter