Comune di Santa Severina (KR)

EMERGENZA CORONAVIRUS : “FASE 2” - NUOVO MODELLO DI AUTIODICHIARAZIONE

Pubblicata il 04/05/2020

Il DPCM del 26 aprile 2020 dà il via alla cosiddetta “fase 2” dell’emergenza Coronavirus prevedono sostanzialmente i seguenti provvedimenti che entrano in vigore da lunedì 4 maggio e saranno validi fino al 17 maggio 2020.

In caso di dubbi, si invita a leggere con attenzione le Faq del Governo a questo link: http://www.governo.it/it/faq-fasedue

Di seguito il quadro normativo con specifico riferimento al nostro Comune e relative “novità”:

- Riaprirà il comparto edile e manifatturiero, oltre al commercio all'ingrosso funzionale a questi settori, rispettando i protocolli di sicurezza sui luoghi di lavoro.
Sarà consentita l’attività di bar e ristorazione ma ESCLUSIVAMENTE con servizio d’asporto e senza consumazione all’interno e nei pressi dell’attività. Resta sempre consentita la consegna a domicilio.
Sarà possibile praticare attività fisica all’aperto partendo dalla propria abitazione (nel rispetto della distanza di 1 metro da altre persone nell’attività motoria e di 2 metri in quella sportiva). Non vi è più limite dei 200 metri di distanza dalla propria abitazione. E’ consentita anche la pesca sportiva.
Permane l’obbligo di coprirsi le vie respiratorie, con mascherina oppure con sciarpe, foulard o altri indumenti, anche all’aperto e anche durante le attività motorie e sportive.
All’interno della Regione Calabria sarà possibile visitare i propri parenti fermo restando il divieto di assembramenti e quindi evitare riunioni di famiglia (sulla definizione di “congiunti” vi rimando alle faq del Governo).
Il DPCM ha eliminato l’ambito comunale come delimitativo delle possibilità di spostamento; ci si potrà muovere all’interno della regione MA SOLO ED ESCLUSIVAMENTE per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità e motivi di salute. Rimane vigente la direttiva del primo dpcm, è consentito lo spostamento in un comune limitrofo per fare la spesa, se nel comune di residenza non ci sono negozi o strutture commerciali, supermercati o ipermercati.
È vietato spostarsi in una regione diversa salvo che per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità e motivi di salute. È, invece, consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

Ulteriori aggiornamenti verranno comunicati sul sito internet del Comune di Santa Severina.

In allegato il nuovo D.P.C.M. emanato in data 26 aprile 2020, recante le misure per il contenimento del contagio da Covid-19 che saranno in vigore dal 4 al 17 maggio 2020 e modello di autodichiarazione non modificato rispetto al precedente (visite ai congiunti da indicare nelle note)


Allegati

Nome Dimensione
Allegato DPCM-e-allegato-del-26-aprile-2020.pdf 5.83 MB
Allegato nuovo_modello_autodichiarazione_editabile_maggio_2020.pdf 780.03 KB

Facebook Twitter